9788831229074

Pensatori contro la modernità

14,91 € 15,70 € -5%
Autore: Keith Preston
Casa editrice: Gingko Edizioni
EAN: 9788831229074
Disponibilità:Disponibile
Formato: Libro in brossura
Il sentimento prevalente fra gli intellettuali contemporanei è che la condizione umana non sia mai stata migliore. Eppure fra '800 e '900 la modernità venne vista da pensatori come Nietzsche, G.K. Chesterton e Alain De Benoist come una degenerazione culturale e spirituale che ha diminuito, piuttosto che elevato, la nobiltà dell'uomo. Preston risponde alla domanda da un milione di dollari: cosa succederà quando il mondo occidentale perderà fi ducia nel materialismo?

Quantità:

I nostri utenti hanno valutato questo articolo

Novità

Log in

Inserite le vostre credenziali.

Dello stesso autore